Eizo cg2730 preview.

Eizo cg2730

Aggiornamento: ho pubblicato la recensione completa

La casa giapponese Eizo ha presentato il nuovo monitor professionale cg2730 che mira ad un pubblico premium disposto a spendere qualcosa in più rispetto alla versione di ingresso cs2730, avendo di serie un pannello con filtro polarizzato (trueblack) permette infatti il raggiungimento di valori del punto di nero molto più bassi rispetto a quello che adotta il fratello aumentando quindi il valore di contrasto a parità di luminanza. Un’altra novità presente sul cg2730 è il colorimetro basic che permette la creazione di un profilo colore con alcuni limiti che spiegherò nella recensione completa che è attualmente in fase di scrittura; rispetto al modello che sostituisce (cx271) ha di serie la palpebra antiriflesso magnetica e la porta usb 3.0 con relativo HUB da 3 porte,un kit di pulizia e una cornice più sottile oltre ai 10 bit su display port e la lut interna a 16bit.

Ho ricevuto alcune email di utenti un po’ confusi per la scomparsa della linea intermedia CX, che probabilmente non ha riscosso buoni numeri di vendita ed è stata oggi rinominata come CG a 4 cifre aggiungendo qualche caratteristica pur mantenendo le differenze, anche importanti, con la linea top CG a tre cifre. Una mossa di riposizionamento del prodotto che non giudico ma mi limito a testare, avendo l’opportunità di farlo in anteprima, con il solito approccio abbastanza pragmatico.

Vi allego i primi risultati del test realizzati con un colorimetro esterno xrite i1 display pro, che per il prezzo è da ritenere il migliore come rapporto qualità/prezzo, le poche ore di vita del prodotto potrebbero influenzarne i valori rispetto ad una unità rodata con almeno 200 ore di utilizzo.  Il primo test è il volume di gamut raggiungibile dal pannello che supera di molto tutti e tre gli spazi colore di riferimento, con una corrispondenza totale per i primi due (srgb e adobe) mentre si ferma su un comunque buono 96,9 % per quanto riguarda DCI-P3.

L’effetto del trueblack è evidenziato qui sotto: il livello di nero è 0,11 cd/m^2 che è molto buono per un pannello ips retroilluminato a led; spinge quindi il rapporto di contrasto a 1130:1 con luminanza a 120 cd/m^2.

Un altro test molto interessate è quello di verificare l’uniformità di luminanza e del punto di bianco lungo tutta la superficie perchè i 27 pollici hanno storicamente mostrato il fianco in questi frangenti, soprattutto se dotati di pannelli IPS. Una soluzione è quella di utilizzare un costoso rivestimento polarizzato ed Eizo lo fa unendola alla loro tecnologia chiamata DUE e i risultati qui sotto dimostrano la bontà di questa accoppiata.

Uniformità cg2730

In questo momento sto concludendo i restanti test sul cg2730 e scattando le relative foto, appena pronta pubblicherò l’intera rencensione. Vi lascio qui sotto la lista delle caratteristiche tecniche del prodotto.  Per domande, dubbi e richieste di ulteriori test.. scrivetemi qui sotto o sulla pagina facebook. Grazie per la visita!

Cabinet ColorBlack
Panel
TypeIPS
BacklightWide-Gamut LED
Size27.0″ / 68.5 cm
Native Resolution2560 x 1440 (16:9 aspect ratio)
Viewable Image Size (H x V)596.7 x 335.6 mm
Pixel Pitch0.233 x 0.233 mm
Pixel Density109ppi
Grayscale TonesDisplayPort, HDMI: 1,024 tones (a palette of 65 thousand tones)
DVI: 256 tones (a palette of 65 thousand tones)
Display ColorsDisplayPort, HDMI: 1.07 billion from a palette of 278 trillion
DVI: 16.77 million from a palette of 278 trillion
Viewing Angles (H / V, typical)178°, 178°
Brightness (typical)350 cd/m2
Recommended Brightness for Calibration120 cd/m2 or less
Contrast Ratio (typical)1500:1
Response Time (typical)13 ms (Gray-to-gray)
Wide Gamut Coverage (typical)Adobe RGB: 99%, DCI-P3: 98%
Video Signals
Input TerminalsDVI-D 24 pin (with HDCP), DisplayPort (with HDCP), HDMI (with HDCP, Deep Color)
Digital Scanning Frequency (H / V)DisplayPort, DVI: 26 – 89 kHz, 23 – 61 Hz (VGA Text: 69 – 71 Hz)

HDMI: 15 – 89 kHz, 23 – 61 Hz

USB
Function2 ports for monitor control
3-port USB hub
StandardUSB 3.0
Power
Power RequirementsAC 100 – 240 V, 50 / 60 Hz
Maximum Power Consumption95 W
Typical Power Consumption33 W
Power Save ModeLess than 0.6 W
Standby ModeLess than 0.6 W
Power ManagementPower Save (DisplayPort Version 1.2a, DVI DMPM)
Built-in Calibration SensorYes
Features & Functions
Brightness StabilizationYes
Digital Uniformity EqualizerYes
Preset ModesColor Mode (Custom, Adobe RGB, sRGB, Calibration)
OSD LanguagesEnglish, German, French, Italian, Japanese, Simplified Chinese, Spanish, Swedish, Traditional Chinese
OthersColor Adjustment (Brightness, Temperature, Gamma, Color Gamut, Hue, Saturation, Clipping, Gain, Independent 6-Color Control, Reset), Picture Expansion (Auto, Full Screen, Aspect Ratio, Dot by Dot), Input Color Format, Input Range, Noise Reduction, Auto Iuput Detection, Menu Rotation, USB CHARGE Port, Power Save, Indicatior, Beep, Input Skip, Mode Skip, USB Selection, Signal Info, Monitor Info, Key Lock, DP Power Save, DUE Priority, Signal Format, Monitor Reset
Physical Specifications
Dimensions (Landscape, W x H x D)638 x 404.1 – 559.1 x 245 mm
Dimensions (Portrait, W x H x D)378.2 x 649 – 689 x 245 mm
Dimensions (Without Stand, W x H x D)638 x 378.2 x 64 mm
Dimensions (Landscape with Hood, W x H x D)657.4 x 413.8 – 568.8 x 336 mm
Net Weight8.9 kg / 19.6 lbs
Net Weight (Without Stand)6.1 kg / 13.4 lbs
Net Weight (With Hood)9.5 kg / 20.9 lbs
Height Adjustment Range155 mm
Tilt35° Up, 5° Down
Swivel344°
Pivot90°
Hole Spacing (VESA Standard)100 x 100 mm
Environmental Requirements
Operating Temperature0 – 35 °C
Operating Humidity (R.H., non condensing)20 – 80 %
Certifications & Standards (Please contact EIZO for the latest information.)CB, TUV/GS, CE, cTUVus, FCC-B, CAN ICES-3 (B), VCCI-B, TUV/Ergonomics, TUV/Color Accuracy (Quick Stability), RCM, EAC, RoHS, WEEE, China RoHS, CCC

About Gabriele Spadoni

Fotografo, informatico e blogger con mille idee per la testa e un approccio scientifico alla gestione del colore. Scrivo articoli informatici come li vorrei leggere sulle riviste specializzate.

Check Also

Calibrare o Profilare

Perchè tanta confusione? Calibrare ha un significato ben preciso nella gestione del colore ma questo …

Eizo CS2740: l’attacco Giapponese alla fascia prosumer – Recensione

L’invasione di monitor 4k UHD è sotto gli occhi di tutti con molti produttori in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner