I 7 libri fotografici da avere assolutamente

Quando inizi c’è solo Bryan Peterson

L’autore è un fotografo vero, che calca le scene da più di 40 anni e fa parte di quella categoria di professionisti che ragiona alla “vecchia maniera”, poco social e tanta sostanza.

Non è un libro per utenti avanzati e nemmeno per professionisti eppure ha un posto speciale nella mia libreria addirittura in due versioni perchè ogni tanto, stanco delle lunghe sessioni di fotoritocco, leggendolo ritrovo lo spirito essenziale della fotografia analogica. Esistono 4 versioni, l’ultima è sicuramente la più completa anche se rimango affezionato alla seconda edizione del 2007.

Flash e luce continua

Forse il libro più semplice e concreto che abbia mai letto sui flash, il testo di Kirk Tuck spiega le basi della fotografia in studio e in location ed è completo di illustrazioni ed esempi di schemi di luce. Da avere assolutamente.

Il più anziano di tutti fa parte di una vecchia collana di libri intitolata: “la bibblioteca del fotografo” ed ovviamente è scritto in italiano. L’autrice è Susan McCarteney e il suo libro è stato il mio primo testo sui flash a non essere rivenduto o regalato.

Indicato a tutti i possessori di flash nikon Understanding flash di Bryan Peterson è un libro che scorre bene, molto fluido da leggere e con diversi esempi pratici.. per chi ama l’autore è un MUST HAVE. Esiste anche un sito internet dove raccoglie diversi video didattici sull’uso pratico del flash.

Gestione del colore

Un mondo multidisciplinare come la gestione del colore richiede un approccio, per così dire “in punta di piedi” perchè le insidie sono molte e colpiscono il fotografo proprio nel momento in cui pensa di aver capito il procedimento corretto, ad esempio, di stampa o di pubblicazione delle foto sul web.

La lingua madre di questo vasto mondo è l’inglese, difficilemente troverete testi in lingua italiana che coprano tutti i settori dela gestione del colore:

Iniziare da questo testo è sicuramente una mossa intelligente, l’autore guida letteralmente il lettore verso le varie discipline della gestione del colore. Non è richiesta una preparazione specifica per leggerlo ed è perfetto per chi inizia.

Pietra miliare della gestione del colore il testo di Bruce Fraser consente al lettore di imparare attivamente come gestire il colore nel digitale. E’ un testo mediamente impegnativo ma brillante e molto didattico: Must have.

Colore e Arte

Perchè le matite gialle vendono più delle altre? Il libro di Falcinelli è una vera sorpresa e l’ho letteralmente DIVORATO. Copre molti aspetti storici del colore, sfociando nel marketing e nelle arti visive in genere. Un vero capolavoro sul colore.

 

About Gabriele Spadoni

Gabriele Spadoni
Fotografo, informatico e blogger con mille idee per la testa e un approccio scientifico alla gestione del colore. Scrivo articoli informatici come li vorrei leggere sulle riviste specializzate.

Check Also

Guida alla Calibrazione: Eizo Color Navigator 7

Color Navigator 7 è un software molto potente che permette la creazione di profili colore …

Eizo CS2740: l’attacco Giapponese alla fascia prosumer. RECENSIONE.

L’invasione di monitor 4k UHD è sotto gli occhi di tutti con molti produttori in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.