domenica , dicembre 16 2018
Home / articoli / Profilo colore del monitor e Windows

Profilo colore del monitor e Windows

profilo colore del monitor e windowsAttenzione: Guida non adatta ai possessori di monitor Eizo Colorgraphic con Color Navigator installato.

Può capitare che il sistema operativo Windows 7 non carichi correttamente il profilo colore nonostante sia installato il relativo programma chiamato lutloader, le cause possono essere molteplici ma nella maggior parte dei casi è dovuto all’errata assegnazione del profilo verso l’utente e non a livello di sistema.

Prima di mettere in pratica la procedura è necessario che :

  • Il sistema operativo sia windows 7 (non ho verificato con altre versioni)
  • Abbiate creato un profilo del monitor con un colorimetro o spettrofotometro e riavviato il computer.
  • Verificato tramite questo software ( LINK ) che tutti i numeri nelle colonne R G B siano uguali e che il grafico sia composto da una retta a 45 gradi ( sintomo di un problema nel caricamento del profilo )

Procedura

1) Tasto destro sul desktop e clicca su risoluzione dello schermo

profilo colore del monitor e windows

2) Impostazioni avanzate

profilo colore del monitor e windows

3) Gestione colori

profilo colore del monitor e windows

4) Qui troverete il profilo di colore generato dal colorimetro caricato però a livello utente e non di sistema quindi andiamo avanti e clicchiamo su avanzate (in alto)

9

5) Noterete la voce in grigio chiaro al centro della pagina  “usa taratura schermo di windows” non barrata e non modificabile,il problema è proprio questo e il profilo non viene caricato a livello di sistema . Per attivarlo clicchiamo in basso : “Cambia valori predefiniti di sistema”

profilo colore del monitor e windows

6) Se il riquadro è vuoto aggiungere il profilo con “aggiungi ” scorrendo la lista selezionare quello creato con il colorimetro e cliccare su “imposta come profilo predefinito” ,se fosse già presente un profilo assicurasi sia quello voluto e  poi clicchiamo su avanzate profilo colore del monitor e windows

7) Spuntiamo la casella “usa taratura di windows” e clicchiamo su chiudi

profilo colore del monitor e windows

8) Ora a differenza del punto 5 il riquadrino è barrato

profilo colore del monitor e windows

9) Chiudiamo e riavviamo il computer .

10) Verifichiamo con questo programma http://www.xrite.com/product_overview.aspx?ID=795&Action=Support&SoftwareID=546 che il profilo sia effettivamente caricato nella lut della scheda video ,per capilo basta lanciare l’eseguibile e controllare che i numeri siano diversi nelle tre righe R G B ,qui sotto un esempio.

profilo colore del monitor e windows

Note di fondo pagina : Per sicurezza ho disabilitato il lutloader nel registro di sistema di windows ma non penso sia necessario inoltre internet explorer è l’unico che ha riconosciuto un profilo v4.

Il logo di windows 7 è di proprietà di Microsoft Corporation

NON PERDETEVI LA MIA NUOVA GALLERIA FOTOGRAFICA SU 500PX E IL NUOVO FORUM !

About

Ciao! Mi chiamo Gabriel, sono un fotografo e blogger appassionato di tecnologia con mille idee in testa che cerco di trasformare in articoli e recensioni complete, esattamente come le vorrei leggere sulle riviste specializzate.

Check Also

Recensione Eizo cs2420 il nuovo monitor professionale a 10bit

Recensione EIZO cs2420 D opo il corredo fotografico l’elemento che più di tutti influenza tecnicamente …

Irix 15 mm: considerazioni personali

Irix 15: considerazioni personali Ha fatto parlare molto di se, l’interesse crescente verso l’obiettivo grandangolare …